Architè! In fiera.

Quasi come il famoso mercante, anche l’architetto va in fiera.
Ma alzi la mano chi di noi ama le fiere!

Io non amo lo shopping.
Io non amo andar per negozi.
Io entro, acquistosenzaprovare, esco.

Architè? Ce s’è svampata?

Ma no che nun me so’ svampata…

Sono sempre qui, dietro questo monitor. Sperando, in fondo in fondo, che nessuno si dimentichi di Architè!!
Lo so, non vi ho neanche augurato buone vacanze. Sono semplicemente sparita, senza salutare né dire alcunché.

Architè! Che fa, si commuove?

Sapete cos’è che mi commuove più di tutto in questo mestiere di architetto?
Vedere un opera che nasce , cresce, viene inaugurata e vissuta.

Immaginare che un giorno su quel massetto sporco e gelido, proprio lì, qualcuno riderà piangerà griderà salterà.

Architè! Ma che, solo architè?

Romanticherie a parte, c’è una cosa che va gridata a gran voce:
l’architetto architetto non fa solo l’architetto.

Che so…
…il pensatore di Indietro Tutta (vecchio programma di Renzo Arbore), Giovanni Rebecchini? Stimato architetto romano.