Zaha Hadid, ancora tu…

Ho già detto, e ripetuto, quanto per me la collega Zaha sia un mistero, giusto?
La sua architettura incomprensibile ai miei occhi continua a meravigliarmi e ad incuriosirmi da morire. Non dico che non ci dormo sù – ho ben altri motivi per le mie notti insonni! – ma insomma, poco ci manca!