Le docce di Webert

Webert, Aria

Sapete qual’è l’argomento più ostico da trattare con un cliente che sta ristrutturando la sua casa?
La rubinetteria ed il soffione per la doccia!
Chi vuole solo il soffione ed il rubinetto, chi vuole il saliscendi, chi non vuole il saliscendi, chi vuole la colonna completa e chi non la vuole… E poi c’è anche chi li vorrebbe tutti, cambiando idea ad ogni ordine inviato!
Insomma, problema spinosissimo.

Webert, Wolo

È così che ho scoperto l’italianissima azienda Webert, che dal 1975 si muove nel mondo della rubinetteria e dell’arredo bagno.
I materiali di prim’ordine, la qualità di processo e di prodotto, i prezzi accessibili hanno attirato la mia attenzione.
Mi sono detta Ma vuoi vedere che il prossimo cliente lo sistemo prima ancora che apra bocca?
E infatti, ho scoperto la linea Comfort, in grado di accontentare proprio tutti. Oh perbacco!
Forme moderne, cromoterapia, tecnologia eccelsa si manifestano nelle colonne doccia, nei soffioni e nei saliscendi.

Faccio un esempio?
La colonna esterna con miscelatore Wolo: una serie di rubinetti leggeri ed aerodinamici ispirati alle linee dell’aliante nei nuovi colori nero, oro o bianco.

Oppure il soffione Lotho con led per la cromoterapia.

E poi c’è anche il mio preferito: Aria, ispirato alle linee fluide ed organiche dell’alveo di un fiume, con il risultato di ricordare una cascata naturale.

Belli, vero? E pensare che io sono nota per essere una strenua sostenitrice del bagno nella vasca…

Credits: Webert.

2 pensieri su “Le docce di Webert

  1. newwhitebear dice:

    Bagno nella vasca? Un ricordo preistorico. Solo doccia, calda o fredda, ma rigorosamente doccia.
    Interessante la carrellata di docce proposte.
    Se per caso non abbiamo il piacere di leggerci, ti auguro una serena e felice Pasqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *