Architè! Things happen…

Strano il mio destino… (cit.)

Architè cambierà vita. Da lunedì.
Architè sarà un po’ più manager e un po’ meno architè. Più ufficio e meno cantiere. Più carta e meno malta.
Contenta? Si.
Sarà faticoso, ma non mi mancherà la libera professione, intesa in senso stretto. Anzi.

Ok, un po’ più manager… un po’ meno architè… e blogger? Quando?
Ecco. Questa è proprio la famosa domanda da un milione di dollari.
È anche merito di Pattibum se la mia vita si evolverà.
Quindi non potrò trascurare troppo queste pagine.
Fosse anche per semplice gratitudine.

architè

5 pensieri su “Architè! Things happen…

  1. Teuta dice:

    auguriiiiiii!!!
    ma posso fare la rompiscattole di turno? io, quando lavoravo, avevo proprio detto di no all’ufficcio perche quando una si abitua e gli piace un certo modo di lavorare… è dura rinchiudersi tra le pareti di un ufficcio… questo vale per me, eh… ma non osare di non mantenere piu il “lavoro” da blogger… a costo di lavorarci di notte!!! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *