Architè! Il camino.

Oh… ma lo sapete che me s’è aperto un mondo???

Ho progettato una casa, e, al centro del living, c’ho piazzato un bel camino a bioetanolo. Di quelli che non hanno bisogno di canna fumaria.
Costo stimato del simpatico oggettino? ‘na millecinquecento euri, o giù di lì.

Poi i lavori sono partiti, il cantiere è andato avanti… e i soldi si sono consumati.
Soprattutto quei millecinque, che, vojodì, non è indispensabile er caminetto, no?
Cioè, un caminetto così si può mettere in qualsiasi momento. Anche dopo 25 anni che c’abiti, in quella casa!

E invece… ecco che me s’apre il mondo di cui sopra!
S’è aperto con una parolina maggggica (come ‘a Roma!!!): Ebay!!!

Ora non venitemi a dire che ce lo sapevate ggià.
Perché io mica me lo immaginavo che potevo comprà su Ebay pure un camino a bioetanolo!
Costo del simpatico oggettino? Ce.nto.no.van.ta.euro!!!

Mò… io mica lo so se funziona veramente, perché deve ancora arrivare. Ma in foto fa la sua porca figura!!!!
Male che vada ce lo teniamo lì, spento.
Con un piccolo estintore d’arredo vicino vicino!!!!

CANTIERE

4 pensieri su “Architè! Il camino.

  1. newwhitebear dice:

    Sarà ma sono tradizionalista. Un bel camino come si deve.
    Però sono curioso dell’acquisto di ebay. Domanda si può mettere ovunque oppure ci devono essere posti fissi. Perché? 190 euri sono pochi se funziona davvero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *