Architè! C’ho er programmino!

Architè, ma ce lo sa?
Mentre lei stava incatenata a Londra, io ho risolto tutto.

Me so’ scaricato da internet un programmino aggratise che fa tutto.
Ma tutto eh!
Me so preso ‘e misure e me so’ ridisegnato ‘a casa. Ho spostato un po’ de muri. Quelli che ce stanno so’ grossi. Ma chemmefrega.
Ho disegnato pure li bagni. So’ lontani da quelli che ce stavano, l’ho spostati parecchio. Ma chemmefrega.
L’impianti? J’o dico io all’operaio che me viene. Anche se nun me capisce, perchè credo che è rumeno. O polacco. O tunisino. Ma chemmefrega.
No, io vojio che me mette ‘e prese attaccate ar pavimento, e che me butta giù qu’a trave che sta ner salone.
Er palazzo? Crolla? Ma chemmefrega.
A’ pratica ar comune? N’a famo! I vigili? Le leggi? Ma chemmefrega.

Architè, lei capisce bene… k’o pago a ffà uno pe’ ffà er lavoro che me posso fa’ da solo???
A sto punto… ‘a richiamo io, eh.

CANTIERE

29 pensieri su “Architè! C’ho er programmino!

  1. nora dice:

    velo di tristezza. questa è la VERITA’, cioè che davero davero succedo all’80% con il cliente (o potenziale o passato). Tutti si attrezzano da soli e poi ti chiamano quando il palazzo sta per crollare. eccheglienefrega

  2. kitchen Tips dice:

    Trovo un po di difficoltà a capire sto romano stretto, ma anche a Napoli fanno lo stesso…anche a Milano e così via, Architetto oggi = persona eccentrica, che pensa solo al fattore estetico e non capisce nulla di pratica, meglio l’ingegnere anzi il geometra che costa meno. Senza nulla togliere alle altre professioni, se ognuno facesse il suo mestiere sarebbe tutto molto meglio…prima non era così. Trovo che sia lo stato a non tutelarci, da quando ci hanno tolto anche la tariffa…e poi Architetto donna…ne vogliamo parlare???

    • Patrizia dice:

      Magari sull’architetto donna ci dedichiamo una puntata apposita di ‘Architè!’ (sottotitolata per te!). Per il resto, lo Stato, ma anche gli Ordini professionali! Non ho ancora capito, dopo circa 15 anni di iscrizione, a cosa serva l’Ordine degli Architetti di Roma se non a rubarmi ‘sti 200 euro circa ogni anno….

  3. kitchen Tips dice:

    Trovo un po di difficoltà a capire sto romano stretto, ma anche a Napoli fanno lo stesso…anche a Milano e così via, Architetto oggi = persona eccentrica, che pensa solo al fattore estetico e non capisce nulla di pratica, meglio l’ingegnere anzi il geometra che costa meno. Senza nulla togliere alle altre professioni, se ognuno facesse il suo mestiere sarebbe tutto molto meglio…prima non era così. Trovo che sia lo stato a non tutelarci, da quando ci hanno tolto anche la tariffa…e poi Architetto donna…ne vogliamo parlare???

    • Patrizia dice:

      Magari sull’architetto donna ci dedichiamo una puntata apposita di ‘Architè!’ (sottotitolata per te!). Per il resto, lo Stato, ma anche gli Ordini professionali! Non ho ancora capito, dopo circa 15 anni di iscrizione, a cosa serva l’Ordine degli Architetti di Roma se non a rubarmi ‘sti 200 euro circa ogni anno….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *