Architè! Facce Tarzan!!!

Questo post trae spunto da una conversazione di qualche giorno fa con un collega. Collega maschio.
Notavamo che è tantissimo tempo che non ci vediamo.
Ed io mi lamentavo della mancanza di tempo, nonché della mancanza di diritti.
Perché io sono un’architetto libero professionista che lavora in casa.
E pertanto svolgo una attività che, agli occhi dei più, è pari grado con la nullafacenza.
Sei a casa, che ti costa fare anche una lavatrice od una lavastoviglie?
Sei a casa, se ti telefono per fare due chiacchiere che problema c’è? Nessuno ti controlla!
Sei a casa, e sempre perché nessuno ti controlla, puoi uscire un attimo a fare un po’ di spesa, no?
E, visto che sei a casa, posso anche chiederti di cercarmi un paio di cosette su internet?
architect, engineerE poi… guai a pensare di riuscire a lavorare con marito e figlio contemporaneamente in casa!!! Lì si scatena quasi una gara di fastidiosità a tuo esclusivo uso e consumo… tanto da sospettare che forse si mettano d’accordo prima!!!
Per non parlare delle attività sportive pomeridiane del pargolo… chi volete che se ne occupi??? E ricordo a lorsignori che, sì, il marito spesso è fuori, ma, quando c’è, c’è ed ha le giornate l i b e r e!!!!

E insomma, mi sfogavo un po’. Perché di tempo, così, ne rimane veramente poco.
Ma il colpo di scena è intervenuto con la sua risposta!
Quale è stata? ‘Patri’… guarda che per me è lo stesso! Mia moglie lavora ed io, libero professionista, mi occupo di tutto il resto!’.
E così ho capito che non è una questione di genere. E’ proprio una questione di architetto libero professionista.

Ci manca solo che i nostri familiari ci apostrofino con un Architè! Facce Tarzan!!!!!

Ps: questo post, sebbene sia della serie Architè!, è pubblicato fuori dal suo giorno standard, il venerdì, perché non parla di professione in senso stretto stretto!

Ps per la foto: è uno scatto dello schermo del mio computer, ma la frase è troppo bellina per non essere immortalata!!!!!!!
Dedicata a tutti i miei amici ingegneri!!! 😆

 

0 pensieri su “Architè! Facce Tarzan!!!

  1. massimo pisani dice:

    è vero, noi liberi professionisti sposati con dipendenti dobbiamo occuparci di tutte le incombenze da espletare in orario di ufficio, ma non lamentiamoci troppo: uno stipendio sicuro e regolare tutti i mesi può fare la differenza tra qualche scocciatura e la tragedia…

    • Patrizia dice:

      Hai super ragione! Sempre sia lodato il posto fisso dei nostri consorti!!!
      Solo che tra un po’ dovrò assumere qualcuno che lavora per me!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *